Quali sono i diversi tipi di carte e come funzionano?

Hai scaricato il gioco, hai affinato le tue abilità e sei pronto. Pronto ad avventurarti a Runeterra come non hai mai fatto prima. Ma aspetta... guarda tutte quelle carte! Legends of Runeterra interpreta il fantastico mondo dei giochi di carte in modi nuovi ed emozionanti, e vogliamo accertarci che tu abbia la giusta preparazione per affrontare le furiose battaglie che ti attendono. Quindi, parliamo delle carte.

In LoR sono presenti tre tipi principali di carte:

  1. Seguaci: Queste unità possono essere evocate e piazzate nello schieramento, prima di essere giocate. Esse possono infliggere e subire danni, attaccare e bloccare. Sono le tue fedeli truppe, pronte a combattere per te.

  2. Campioni: Se i seguaci sono le tue truppe, i campioni sono un po' come dei comandanti. Stanno nello schieramento con le altre unità e hanno condizioni speciali che li fanno salire di livello! Esplora le regioni di Runeterra per scoprire di più sui campioni.

  3. Incantesimi: Tu sei un mago, Harr... cioè, qualunque sia il tuo nome! O almeno puoi fare finta di esserlo giocando queste carte. Gli incantesimi possono essere usati in momenti diversi, in base alla velocità dell'incantesimo (della quale parleremo più avanti), e possono avere effetti capaci di cambiare le sorti della partita!

I campioni sono spesso dei potenti guerrieri, ma non sono sempre più forti delle unità normali. Per pianificare al meglio la tua strategia, dovrai tenere conto di entrambi i tipi di carte.

Ora che abbiamo coperto le basi, entriamo nel dettaglio.

Unità

Analizziamo insieme la carta Vrynna, Madre delle Cicatrici:

 

In alto a sinistra c'è il costo in mana. Se vuoi giocare Vrynna, dovrai pagare 6 mana. Solitamente puoi giocarla verso il sesto turno (ma ci sono modi per evocare carte potenti come la Madre delle Cicatrici in anticipo).

Il nome della carta è al centro, in modo che tu e l'avversario possiate capire esattamente con chi avete a che fare.

Sotto il nome dell'unità ci sono le parole chiave rilevanti. Qui abbiamo Sopraffare, che sta a indicare che i danni in eccesso causati da Vrynna, Madre delle Cicatrici, vengono inflitti al Nexus nemico!

Dopo il nome della carte e le parole chiave troviamo eventuali abilità speciali dell'unità. Nel nostro esempio, Vrynna, Madre delle Cicatrici, tiene fede al suo nome e ottiene potere ogni volta che sopravvive ai danni!

Vedi quel piccolo simbolo del Freljord sotto le abilità di Vrynna? Serve a farti sapere a quale delle regioni di Runeterra appartiene la carta!

Per finire, abbiamo il potere e la salute dell'unità. Vrynna, Madre delle Cicatrici non infligge molto all'inizio, ma se le lasci difendere il campo di battaglia il suo potere ruggirà come i venti del Freljord.

Fai attenzione a eventuali combo di carte che attivano le abilità di altre carte e lotta per la vittoria!

 

Campioni

I campioni sono uno speciale tipo di unità in grado di salire di livello, ottenendo statistiche e abilità migliori.

garen_upgrade.png

Condizioni per l'aumento di livello

Ecco cosa rende così forti i campioni! Al di là delle ottime statistiche, hanno la capacità unica di salire di livello. Per salire di livello, ogni campione deve soddisfare un requisito specifico, che trovi al centro della carta, sotto il nome (passa con il puntatore sopra la carta o cliccaci sopra per vederlo). Quando le condizioni vengono soddisfatte, il campione sale di livello e ottiene nuove abilità. Guarda Garen: salire di livello ha aumentato la sua salute e il suo potere. Anche se il tuo campione muore dopo essere salito di livello, quando ne peschi una nuova copia e la evochi entrerà in gioco già potenziata! Nemici, tremate!

Incantesimo del Campione

Quando un campione è sulla plancia, ogni eventuale altra copia del campione che hai in mano si trasforma in un incantesimo! Questo significa che, salvo tattiche particolari, non puoi avere due campioni uguali contemporaneamente in gioco. Oltre ad avere il solito effetto, fa anche tornare nel mazzo una copia del campione in questione. Puoi vedere l'incantesimo del campione nella visuale completa, che si apre toccando la lente di ingrandimento.

 

Incantesimi

Esistono tre tipi di incantesimi, divisi in base al momento in cui possono essere giocati: Raffica, Veloce e Lento.

Incantesimi con raffica

burst_photo.png

Gli incantesimi con raffica possono essere giocati in qualsiasi momento e non possono essere contrastati in alcun modo dagli incantesimi nemici! Ciò significa che puoi giocarne quanti ne vuoi (a patto di avere mana a sufficienza) durante la tua azione. Li riconosci dall'icona della scintilla a sinistra e dalla dicitura RAFFICA nella visuale completa.

Incantesimi veloci

fast_spell.png 

Gli incantesimi veloci possono essere giocati durante il combattimento o in risposta ad altri incantesimi veloci o lenti. Quando entrambi i giocatori passano senza aggiungere ulteriori incantesimi alla sequenza, gli incantesimi si risolvono da sinistra a destra.

Giocare incantesimi veloci dà al nemico la possibilità di rispondere, quindi attenzione a quando li usi (e tieni d'occhio il mana residuo del nemico). Gli incantesimi veloci sono indicati dalla scarpa alata a sinistra e dalla dicitura VELOCE nella visuale completa.

Incantesimi lenti

 slow_actual.png

Gli incantesimi lenti sono esattamente quello che ti aspetti: incantesimi lenti! Tuttavia, la mancanza di velocità è compensata dalla loro potenza. Possono essere giocati solo durante la tua azione, se non ci sono combattimenti o sequenze di incantesimi in corso. Possono essere contrastati da incantesimi veloci e con raffica, quindi valuta attentamente il mana residuo del nemico, prima di lanciarli!

Gli incantesimi lenti sono indicati da un orologio viola a sinistra e dalla dicitura LENTO nella visuale completa.

Questo articolo ti è stato utile?

Non riesci a trovare quello che stai cercando?

Che siano problemi tecnici o di tilt, siamo pronti ad aiutarti! Invia un ticket! Se un Poro non mangerà il tuo ticket, ti risponderemo al più presto.

/ Invia un ticket